TAGLIO AD ACQUA


La tecnologia di taglio ad acqua ha trovato nel settore della MECCANICA uno dei maggiori estimatori.

È stata apprezzata la flessibilità, la precisione di taglio, l'assenza di alterazioni termiche od incrinature e quindi la qualità di taglio su ogni tipo di metallo o lega che permette in molti casi l'eliminazione a fine taglio della successiva lavorazione di asportazione di truciolo.

Un insieme di vantaggi che ne hanno decretato il pieno successo in questo esigente settore.

 

Il taglio ad acqua è utilizzato oggi con risultati eccezionali anche in altre aree di produzione, tra le più importanti citiamo:

Industria aerospaziale

Taglio di materiali compositi come KevlarTM, GFK/CFK, strutture a nido d'ape, leghe di alluminio, acciaio inox e titanio.

Industria petrolchimica

Taglio sagomato di particolari in acciaio INOX, Superleghe di NICHEL ( INCONEL), acciai DUPLEX e SUPER DUPLEX, TITANIO e sue leghe.

Industria energetica

Taglio sagomato di particolari in Alluminio Rame e derivati.

Materie plastiche

Taglio di vari tipi di plastiche e materiali compositi.

Guarnizioni

Realizzazione di guarnizioni piane sagomate con qualsiasi materiale di tenuta

Arredamento ed edilizia

Creazione di intarsi, scale, bordure, elementi strutturali e d'arredo in marmo, granito, ceramica, acciaio ed altri materiali.


 

VANTAGGIO DEL TAGLIO AD ACQUA

 

Materiali

È possibile tagliare tutti i tipi di materiali, qualsiasi sia la loro consistenza, dal più fragile al più tenace, aumentando notevolmente la qualità del pezzo finito.

 

Oltre al metallo è possibile utilizzare una infinita varietà di materiali come marmo, vetro, legno, spugna, plexiglas, nylon, ecc. di ogni spessore.

Precisione

Il taglio è realizzato con precisione decimale.

Rapidità

I tempi di esecuzione sono particolarmente veloci.

Integrità

Il taglio non provoca alterazioni chimiche o strutturali né microincrinature indotte. Si può così sintonizzare il prodotto a differenti esigenze: estetiche, ambientali, ecologiche, economiche, di durata.

Spessori

Possono essere tagliati materiali con spessore fino a 200 mm.

Risparmio

Il taglio è programmato in modo da sfruttare al massimo il materiale da tagliare.

 

Vengono quindi minimizzati gli sfridi con evidenti benefici sui costi di lavorazione.

 

 

CARATTERISTICHE DEL TAGLIO AD ACQUA

 

  • Taglio di diversi materiali solo con un utensile;
  • Nessun contatto diretto tra la testa di taglio ed il pezzo in lavorazione, lo sforzo di taglio è pressoché nullo;
  • Nessuna tensione o microincrinatura indotta;
  • Assenza assoluta di zone rovinate o distorte dal calore;
  • Un processo pulito senza sviluppo di vapori tossici o polvere;
  • Impiego più efficiente nei materiali di spessore fino a 200 mm;
  • Precisione del pezzo tagliato con tolleranze dimensionali di 0,01 mm, raggiungibili;
  • Il taglio omnidirezionale permette una facile integrazione con robot ed altri sistemi controllati tramite computer.